Stiro

Un grembiulino ben stirato è un'amore questo è chiaro! Ma salviamo anche un po' di tempo per la mamma!
ecco allora qualche trucchetto scegli chi sei e ti dirò cosa fare....

Se ti piace un grembiule ben stirato segui questordine così ottimizzi il tuo tempo:
  • Maniche: appoggia le maniche piatte sullasse da stiro e stira rapidamente con molto vapore arrivando con la punta del ferro vicino allarricciatura. Niente di accurato che tanto l'arricciatura maschera le imperfezioni.
  • Spalle: infila le spalle all'estremit dellasse da stiro e via una passata veloce alle spalle davanti e dietro.
  • Corpo del grembiule: parti da un lato del davanti e ruota man mano il grembiule stirando il dietro e l'altro lato
  • Il colletto: è il tocco finale, l'unica parte della stiratura che davvero si vede. Appoggialo sull'asse da stiro da solo, senza che abbia sotto altre parti del grembiule. Stiralo. Poi finché è caldo metti subito il grembiule sulla stampella e dedica un secondo ad accomodare bene il colletto con le mani.
  • Un tocco in più per il maschietto... la piega sulla schiena dovrebbe essere stirata chiusa. Aiutati con le righe o i quadretti per andare dritta
  • Un tocco in più per la femminuccia... sciogli i laccetti sulle braccia, quando stiri le maniche
Se hai proprio poco tempo e ti piace un look stroppicciato:
  • Quando il grembiule è ben asciutto attorciglialo stretto stretto, piegalo a metà e continua ad attorcigliare. Fermalo con un elastico e riponilo così.
  • Mentre ti sistemi i capelli con il phon per uscire, se ti accorgi che il grembiule ha preso delle pieghe strane da qualche parte un colpo veloce di phon da il verso giusto anche a lui
    • Vuoi il massimo risultato con il minimo sforzo?
      • Quando lavi il grembiule usa l'ammorbidente
      • Prima di stenderlo sbattilo con energia
      • Stendi il grembiule ad asciugare su una stampella da adulto e abbottona il primo bottone
      • Stira solo il colletto